Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program premiano progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) e Infezioni Fungine Invasive.

 

Chi siamo

Gilead Sciences è una società biofarmaceutica che si occupa della scoperta, dello sviluppo e della commercializzazione di terapie innovative in aree dove i bisogni di assistenza medica non sono soddisfatti.

La missione della società è di migliorare in tutto il mondo la cura dei pazienti affetti da malattie che possono mettere a repentaglio la loro vita.

La sede di Milano è operativa dal 2000 e fornisce sostegno nelle attività scientifiche, di vendita e di marketing per i prodotti Gilead disponibili in Italia.

Gilead Sciences promuove bandi rivolti a premiare progetti, generati da istituzioni pubbliche e private di ricerca e Associazioni di pazienti, aventi valenza scientifica e sociale e mirati ad  ampliare il sostegno e le conoscenze nell'ambito delle seguenti aree terapeutiche: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche, Infezioni Fungine Invasive.

I progetti inviati dai proponenti sono valutati da una Commissione Giudicatrice che, attraverso criteri oggettivi stabiliti dalla commissione stessa, individua i più meritevoli contribuendo al finanziamento dell'iniziativa.
 

I vincitori del Digital Health 2017

Carlo Tascini (Ricercatore principale)
Titolo: Sviluppo di una applicazione di intelligenza artificiale per il supporto alla decisione clinica in corso di candidemia o sospetta candidiasi invasiva

Area di interesse: Valutazione dell’efficacia di servizi e strumenti esistenti di Digital Health
Ente: Azienda Ospedaliera dei Colli
Motivazioni: Il progetto coglie in pieno le opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale e da altre tecnologie innovative proponendo lo sviluppo di strumenti all'avanguardia che supportino il clinico nell’utilizzo di linee guida.
loading...

Carmine Falanga (Ricercatore principale)
Titolo: ICT ed HIV: un’applicazione per smartphone per favorire una migliore gestione ed aderenza alla terapia antiretrovirale (SM@RT-THERAPY)

Area di interesse: Monitoraggio del percorso terapeutico del paziente
Ente: ANLAIDS Sezione Lombarda
Motivazioni: Il progetto ha saputo identificare le potenzialità della mobile health per favorire una migliore gestione ed aderenza alla terapia antiretrovirale e per migliorare il livello di interazione tra il paziente e l’operatore sanitario.
loading...
 

I vincitori del Fellowship Program 2017

Giovanna Cutrona (Ricercatore principale)
Adalberto Ibatici, Roberto Gherzi (Co-ricercatore)

Titolo: Studio della funzione di RNA non codificanti (microRNA e long non-coding RNA) importanti per la sopravvivenza e proliferazione nella Leucemia Linfatica Cronica

Area di interesse: Area oncoematologica
Settore tematico: Studi preclinici sui meccanismi biologici che caratterizzano la leucemia linfatica cronica e linfoma follicolare
Ente: IRCCS Ospedale Policlinico San Martino
Motivazioni: Studio originale e ambizioso proposto da un gruppo inserito in un network collaborativo. Il campione di LLC sarà caratterizzato molecolarmente. Altà probabilità di fattibilità.
loading...

Marina Malena (Ricercatore principale)
Stefano Nardi, Marta Fiscon (Co-ricercatore)

Titolo: Uso di chemsex nella popolazione msm: Studio di prevalenza e analisi delle caratteristiche socio-demografiche nei soggetti con rapporti sessuali a rischio di acquisizione di HIV ed MTS afferenti ai Centri di Malattie Infettive della città di Verona

Area di interesse: Area HIV
Settore tematico: Educazione e prevenzione del rischio di trasmissione di HIV e delle malattie sessualmente trasmesse
Ente: Azienda ULSS 9 Scaligera Verona - Centro per le Malattie Diffusive
Motivazioni: Studio rilevante in termini di sanità pubblica analizza i diversi aspetti socio-demografici e di impatto patogenetico dell’uso di sostanze “chemsex” sullo sviluppo di malattie sessualmente trasmesse nei maschi che fanno sesso con maschi.
loading...
 

I vincitori del Community Award 2017

Francesca Sali (Ricercatore principale)
Titolo: VVV – VIRAL VS VIRUS - Creare comunicazione dal basso con i giovani per fare prevenzione efficace

Area di interesse: Prevenzione e consapevolezza dei comportamenti a rischio
Ente: Associazione "La Ricerca" onlus
Motivazioni: Progetto di prevenzione indirizzato a giovani, collaborazione fra casa famiglia Don Vetturini e Ospedale Piacenza. Idea abbastanza originale di affidare al target (giovani) il design della campagna di informazione. Obiettivi chiari e semplici. Razionale ben esposto, Attività chiare, prevalentemente incontri per realizzare materiale informativo da veicolare tramite formati multi-mediali: spot audiovisivi, immagini utilizzabili nei social network, formati grafici eterogenei, spendibili sia online che offline. Buono il cv del proponente in tema di progettazione di percorsi formativi sui media. Tempistica fattibile, indicatori di monitoraggio chiari e verificabili, risorse economiche appropriate al progetto. La reportistica dei due progetti precedentemente finanziati è ben fatta e i loro servizi hanno avuto una certa risonanza sul territorio.
loading...

Eugenia Milozzi (Ricercatore principale)
Titolo: H(E)AART Therapy: Al Cuore della Cura - Percorso di Benessere per donne HIV positive attraverso la cura del corpo e la scoperta di una rinnovata immagine di sé

Area di interesse: Educazione del paziente alla gestione della malattia
Ente: ArciLesbica Roma
Motivazioni: Progetto originale e interessante che si indirizza a donne HIV+. Buono il background e il razionale sulle motivazioni che spingono a lavorare sulle donne. Interessante e originale l'idea che la donna possa esprimere problematiche legate alla terapia, più con il corpo che con il parlato. Originale il coinvolgimento di esperte make-up, fisioterapiste, collage di stoffa ecc. per ridare - tramite tecniche di espressione artistica - una rinnovata identità e una nuova personalità alla paziente. Outcome finale concreto. Buona l'esperienza di Arcilesbica. Buono il team di lavoro. Ben dettagliato e concreto il budget.
loading...

Fellowship Program

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di natura scientifica e sociale, finalizzati a migliorare l’outcome e la qualità di vita dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Fellowship Program Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute e Associazioni e Fondazioni di ricerca pubbliche e private aventi come unico scopo la ricerca scientifica.

Community Award Program

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e l’effettiva realizzazione di progetti per interventi originali, di utilità diffusa, finalizzati a migliorare la qualità di vita e l’assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Community Award Program Associazioni di Pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini.

Digital Health Program

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di Digital Health, ovvero servizi e strumenti che, attraverso le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT) siano finalizzati a migliorare l’outcome, la qualità di vita e l'assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive.

Possono partecipare al Digital Health Program:

- Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute
- Associazioni e fondazioni di ricerca pubbliche e private, impegnate nelle suddette aree e aventi come unico scopo statutario la ricerca scientifica
- Associazioni di pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini aventi per scopo statutario ed effettiva attività prevalente la tutela dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive che siano senza finalità di lucro e che siano state costituite in data anteriore al 1 gennaio 2016.

Hai dei dubbi e vorresti chiederci chiarimenti?

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti nella sezione F.A.Q., ma se non trovi ciò di cui hai bisogno inviaci la tua richiesta attraverso il form. Saremo lieti di risponderti al più presto!