Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program premiano progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) e Infezioni Fungine Invasive.

 

Edizioni

La Cerimonia di premiazione

loading...
 
 

Il video della Cerimonia

La Cerimonia di premiazione

 
 

I vincitori del Digital Health 2016

Dott. Attilio Guarini (Ricercatore principale)
Titolo: Sviluppo di un prototipo di telemedicina digitale per il monitoraggio dei pazienti onco-ematologiciin fase post-chemioterapica

Settore tematico: Gestione e monitoraggio della patologia
Ente: IRCCS - Istituto Tumori "G. Paolo II"
Motivazioni: E' premiata l'integrazione tra sistemi tradizionali ospedalieri e tools innovativi nello sviluppo di sistemi di comunicazione con il paziente e nel monitoraggio della sua malattia in una fase particolarmente delicata come quella post-chemioterapica. Particolarmente centrate la metodologia impiegata e gli indicatori raccolti per misurarne l'efficacia.
loading...

Prof. Stefano Ginanni Corradini (Ricercatore principale)
Titolo: Impatto sull’accessibilità al trapianto di fegato per i pazienti con cirrosi epatica HCV o HBV relata, con o senza epatocarcinoma, del primo sistema web di riferimento elettronico (eReferral) ai Centri Trapianto

Settore tematico: Valutazione dell’efficacia di servizi e strumenti esistenti di Digital Health
Ente: Sapienza Università di Roma
Motivazioni: E' premiato il buono impianto metodologico con il quale il progetto cercherà di dare delle risposte sulla valutazione dell'efficacia di servizi di ehealth in un ambito delicato come quello dei trapianti.
loading...
 

I vincitori del Fellowship Program 2016

Nicola Coppola (Ricercatore principale)
Loredana Alessio, Mariantonietta Pisaturo, Luciano Gualdieri, Massimo Ciccozzi, Stefano Curto, Gaetano Scotto (Co-ricercatori)

Titolo: Caratteristiche epidemiologiche e bio-molecolari delle infezioni da HBV e HCV in una popolazione di soggetti immigrati irregolari e/o rifugiati nel Sud-Italia

Settore tematico: Epidemiologia dell’infezione da HBV/HCV in popolazioni ad alto rischio
Ente: Seconda Università degli studi di Napoli - dipartimento di salute mentale e fisica e medicina preventiva
Motivazioni: Progetto meritevole per il razionale scientifico che amplia ed integra uno studio su una popolazione difficile da "raggiungere" e "trattare" già oggetto di premiazione in anni precedenti.
loading...

Cristina Mussini (Ricercatore principale)
Andrea Cossarizza (Co-ricercatore)

Titolo: Prevention of anal cancer: study of the impact of the HIV infection on the adaptive immune response after papilloma virus immunization

Settore tematico: Educazione e prevenzione del rischio di trasmissione di HIV e delle malattie sessualmente trasmesse
Ente: Università di Modena e Reggio Emilia – Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze Morfologiche
Motivazioni: Lo studio affronta un tema di grande valenza non solo scientifica ma anche sociale. In particolare il progetto valuta in modo originale la risposta immunitaria all’immunizzazione al virus del papilloma per valutare la sua capacità protettiva nei confronti dello sviluppo del carcinoma anale.
loading...
 

I vincitori del Community Award 2016

Monia Marchetti (Ricercatore principale)
Titolo: P-for-P (Pazienti per i Pazienti): supporto tra pari nella gestione della Leucemia Linfatica Cronica e del Linfoma Follicolare

Area di interesse: Educazione del paziente alla gestione della malattia
Ente: ASL Asti - Ospedale Cardinal Massaia - A.S.T.R.O. – Associazione Scientifica per la Terapia e la Ricerca in Oncologia
Motivazioni: Ben descritta la problematica della presa in carico anche socio-psicologica del paziente oncologico. Innovativa la soluzione proposta peer-to-peer e l'adozione del paziente da parte di altro paziente come risposta all'insufficienza del supporto esclusivamente medico-professionale. Soluzione già testata in alcuni pazienti. L'associazione Astro - che lavora a sostegno del reparto di oncologia dell'ospedale Massaia di Asti - sembra ben inserita nella realtà progettuale.
loading...

Alessandra Mangolini (Ricercatore principale)
Titolo: Storie di malattia, storie di vita. Progetto di medicina narrativa in Talassemia

Area di interesse: Strategia terapeutica personalizzata: ottimizzazione della comunicazione medico paziente
Ente: Associazione per la Lotta alla Talassemia - Rino Vullo
Motivazioni: Ben descritto il razionale e ben spiegata la problematica; attivita prooposte concrete (costruzione di uno spazio all'interno del day hospital di Ferrara, borsa studio per figura professionale, raccolta storie pazienti e pubblicazione ecc). Budget concreto e realistico (e nemmeno troppo oneroso). Buone anche le collaborazioni. Molto concreto l'outcome del progetto. Buona l'esperienza del proponente e dei medici ad esso legati.
loading...

Fellowship Program

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di natura scientifica e sociale, finalizzati a migliorare l’outcome e la qualità di vita dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Fellowship Program Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute e Associazioni e Fondazioni di ricerca pubbliche e private aventi come unico scopo la ricerca scientifica.

Community Award Program

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e l’effettiva realizzazione di progetti per interventi originali, di utilità diffusa, finalizzati a migliorare la qualità di vita e l’assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Community Award Program Associazioni di Pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini.

Hai dei dubbi e vorresti chiederci chiarimenti?

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti nella sezione F.A.Q., ma se non trovi ciò di cui hai bisogno inviaci la tua richiesta attraverso il form. Saremo lieti di risponderti al più presto!