Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program premiano progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) e Infezioni Fungine Invasive.

Fellowship Program

Obiettivo del Fellowship Program è incoraggiare e promuovere lo sviluppo e la diffusione di nuove idee volte a migliorare l’outcome e la qualità di vita dei pazienti attraverso la realizzazione di progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) , Infezioni Fungine Invasive.

 

I vincitori del Fellowship Program 2017

Roberto Chiarle (Ricercatore principale)
Paola Francia di Celle (Co-ricercatore)

Titolo: AID-mediated mechanisms of resistance and progression to PI3Kδ and BTK inhibitors in chronic lymphocytic leukemia

Area di interesse: Area oncoematologica
Settore tematico: Studi preclinici sui meccanismi biologici che caratterizzano la leucemia linfatica cronica e linfoma follicolare
Ente: Università degli Studi di Torino
Motivazioni: Lo studio prevede l’analisi delle mutazione geniche osservate in linee cellulari resi resistenti in vitro a idelalisib and ibrutinib, e in 10 campioni di pazienti prima e dopo la insorgenza di resistenza a questi stessi farmaci, usando il sequenziamento degli esoni (WES). Inoltre il progetto si prefigura di analizzare il potenziale ruolo di AID in questa instabilità genica, usando linee AID knock-out. Infine una particolare analisi delle trasformazioni Richter in questi pazienti sarà eseguita. Il progetto è ambizioso. Non è specificato se il gruppo ha un supporto sufficiente di bioinformatica per il progetto.
loading...

Chiara Taibi (Ricercatore principale)
Gianpiero D'Offizi, Ubaldo Visco Comandini, Enrico Girardi, Antonio Grassi, Sandra Berivi (Co-ricercatore)

Titolo: Modello di facilitazione diagnostico-terapeutica in una popolazione tossicodipendente afferente al servizio per le tossicodipendenze della ASL di Roma d attraverso l’offerta attiva

Area di interesse: Area Epatiti B e C
Settore tematico: Popolazioni ad alto rischio per infezione da HBV e HCV: modelli di screening e linkage to care
Ente: INMI "Lazzaro Spallanzani"
Motivazioni: Progetto sufficientemente meritevole e per le potenziali ricadute sulla cura di pazienti "difficili" da trattare.
loading...

Commissione

Prof.ssa Cinzia Caporale

Prof.ssa Cinzia Caporale

Componente del Comitato Nazionale per la Bioetica. Coordinatore della Commissione per l’Etica della Ricerca e la Bioetica del CNR e Responsabile della Sezione di Roma dell’Istituto di Tecnologie Biomedica ITB-CNR.

I Risultati 2011

"Unità Medica Itinerante" per la diagnosi dell’infezione da HBV nella popolazione immigrata in Puglia

"Unità Medica Itinerante" per la diagnosi dell’infezione da HBV nella popolazione immigrata in Puglia

Proponenti: G. Angarano, M. Fasano, L. Monno, T.A. Santantonio, A. Saracino, A. Tartaglia

I Risultati
 

Video interviste

Francesca Pasinelli - FELLOWSHIP PROGRAM 2014

Francesca Pasinelli - FELLOWSHIP PROGRAM 2014

Testimonianze e riflessioni su Fellowship Program e Community Award: ne parlano i vincitori del 2012, i membri delle due Commissioni di valutazione e gli organizzatori del programma.

Hai dei dubbi e vorresti chiederci chiarimenti?

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti nella sezione F.A.Q., ma se non trovi ciò di cui hai bisogno inviaci la tua richiesta attraverso il form. Saremo lieti di risponderti al più presto!