Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program premiano progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) e Infezioni Fungine Invasive.

Fellowship Program e Epatiti virali
Modelli di gestione clinica dell’infezione cronica HCV: come ottimizzare le risorse?

Community Award e HIV
Quali sono e come prevenire i comportamenti che favoriscono l’insorgere della malattia?

Fellowship Program e Epatiti virali
Epidemiologia dell’infezione da HBV/HCV in popolazioni ad alto rischio

Community Award e HIV
Come sostenere il paziente e la sua famiglia nella gestione della malattia

Fellowship Program e HIV
Come gestire in modo integrato il paziente con infezione da HIV e comorbidità

Community Award e HBV
Quanto è importante l’accesso precoce ai test diagnostici?

Fellowship Program e IFI
Le Infezioni Fungine Invasive in popolazione speciali

Community Award e Epatiti
Come influiscono sulla vita del paziente l’aderenza al trattamento e il corretto monitoraggio della malattia?

Fellowship Program e Patologie Oncoematologiche
Pattern di gestione nella pratica clinica della Leucemia Linfatica Cronica e del Linfoma Follicolare

Community Award e Patologie Oncoematologiche
Come migliorare la comunicazione medico-paziente?

Fellowship Program e HIV
Educare al rischio di trasmissione di HIV e delle malattie sessualmente trasmesse

Digital Health Program, HIV e Epatiti
App per il monitoraggio dell’aderenza alla patologia

Digital Health Program e Patologie Oncoematologiche
Telemedicina per il monitoraggio della patologia

Presenta il tuo progetto

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Fellowship Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di natura scientifica e sociale, finalizzati a migliorare l’outcome e la qualità di vita dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Fellowship Program Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute e Associazioni e Fondazioni di ricerca pubbliche e private aventi come unico scopo la ricerca scientifica.

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Community Award Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e l’effettiva realizzazione di progetti per interventi originali, di utilità diffusa, finalizzati a migliorare la qualità di vita e l’assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Community Award Program Associazioni di Pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini.

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Digital Health Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di Digital Health, ovvero servizi e strumenti che, attraverso le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT) siano finalizzati a migliorare l’outcome, la qualità di vita e l'assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive.

Possono partecipare al Digital Health Program:

- Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute
- Associazioni e fondazioni di ricerca pubbliche e private, impegnate nelle suddette aree e aventi come unico scopo statutario la ricerca scientifica
- Associazioni di pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini aventi per scopo statutario ed effettiva attività prevalente la tutela dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive che siano senza finalità di lucro e che siano state costituite in data anteriore al 1 gennaio 2016.

 

I vincitori del Digital Health 2016

Dott.ssa Ornella Nucci (Ricercatore principale)
Titolo: EmatoClick: un nuovo APProccio comunicativo

Settore tematico: Educazione/Empowerment del paziente, del caregiver e dell’HCP
Ente: AIL Cosenza Fondazione Amelia Scorza ONLUS
Motivazioni: Il progetto coglie in pieno le opportunità offerte dalle nuove tecnologie proponendo strumenti all'avanguardia nella gestione del paziente ematologico, per una sua migliore aderenza al trattamento chemioterapico, e per il suo benessere generale. Uno studio pianificato in maniera metodologicamente corretta permette inoltre di misurarne l'efficacia fornendo allo strumento basi scientifiche per un suo impiego a regime.
loading...

Prof. Kazimierz Szadejko (Ricercatore principale)
Titolo: PREP & WEB COUNSELING. Creazione del sito “web-PReP 2.0”

Settore tematico: Prevenzione e consapevolezza dei comportamenti a rischio
Ente: Fondazione CEIS Onlus
Motivazioni: Il progetto proposto è meritevole di essere premiato per l'impiego di algoritmi decisionali e di altre tecniche in grado di selezionare candidati in un'area delicata dal punto di vista della prevenzione.
loading...
 

I vincitori del Fellowship Program 2016

Gianluigi Cardinali (Ricercatore principale)
Carlo Tascini (Co-ricercatore)

Titolo: Caratterizzazione del biofiolm ed efficacia del trattamento con Amfotericina B liposomiale in ceppi filmogeni del gruppo Candida parapsilosis sensu lato

Settore tematico: Le infezioni fungine in popolazioni speciali
Ente: Università Studi di Perugia - Scienze Farmaceutiche
Motivazioni: Studio biologico interessante. I risultati potranno rappresentare il razionale per un successivo impiego clinico.
loading...

Antonietta Romano (Ricercatore principale)
Paolo Angeli (Co-ricercatore)

Titolo: Management ambulatoriale multidisciplinare delle complicanze metaboliche associate alla Malattia cronica da virus dell'epatite C (HCV)

Settore tematico: Modelli di gestione clinica dell’infezione cronica HCV: ottimizzazione delle risorse
Ente: Clinca Medica 5, Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Medicina- DIMED, Università degli studi di Padova
Motivazioni: Interessante progetto di gestione ambulatoriale multidisciplinare volto a valutare e migliorare l'impatto delle complicanze metaboliche. Buona la fattibilità e la ricaduta nella cura dei pazienti.
loading...
 

I vincitori del Community Award 2016

Alessandra Mangolini (Ricercatore principale)
Titolo: Storie di malattia, storie di vita. Progetto di medicina narrativa in Talassemia

Area di interesse: Strategia terapeutica personalizzata: ottimizzazione della comunicazione medico paziente
Ente: Associazione per la Lotta alla Talassemia - Rino Vullo
Motivazioni: Ben descritto il razionale e ben spiegata la problematica; attivita prooposte concrete (costruzione di uno spazio all'interno del day hospital di Ferrara, borsa studio per figura professionale, raccolta storie pazienti e pubblicazione ecc). Budget concreto e realistico (e nemmeno troppo oneroso). Buone anche le collaborazioni. Molto concreto l'outcome del progetto. Buona l'esperienza del proponente e dei medici ad esso legati.
loading...

Mario Raspagliesi (Ricercatore principale)
Titolo: “MEDITERRANEO: medi-aTTori in Sicilia”

Area di interesse: Educazione dei mediatori culturali in sanità e/o degli operatori socio-sanitari
Ente: Associazione "Terra Amica"
Motivazioni: Buon progetto, ben descritta la problematica, anche se si tratta di semplice continuazione dei precedenti progetti presentati dell'associazione e finanziati da Gilead (formazione di mediatori/counsellor culturali immigrati per servizi su HIV/epatiti). C'è comunque un elemento di innovatività - l'applicazione QR droid - ma il progetto in generale ci pare utile e riteniamo necessaria la formazione di nuovi CAC e pertanto la continuazione dei precedenti progetti e quindi il nuovo finanziamento.
loading...

I Risultati 2011

Valutazione a lungo termine di persistenza di aderenza alla terapia antiretrovirale in una coorte di adolescenti e giovani adulti HIV-infetti dopo un intervento di semplificazione terapeutica

Valutazione a lungo termine di persistenza di aderenza alla terapia antiretrovirale in una coorte di adolescenti e giovani adulti HIV-infetti dopo un intervento  di semplificazione terapeutica

Responsabile: prof. Gianvincenzo Zuccotti.

I Risultati
 

Video interviste

DR.SSA TERESA POLLICINO - FELLOWSHIP PROGRAM 2012

DR.SSA TERESA POLLICINO - FELLOWSHIP PROGRAM 2012

Testimonianze e riflessioni su Fellowship Program e Community Award: ne parlano i vincitori del 2012, i membri delle due Commissioni di valutazione e gli organizzatori del programma.

Hai dei dubbi e vorresti chiederci chiarimenti?

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti nella sezione F.A.Q., ma se non trovi ciò di cui hai bisogno inviaci la tua richiesta attraverso il form. Saremo lieti di risponderti al più presto!