Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program premiano progetti nelle seguenti aree: HIV, Epatiti virali, Patologie Oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare) e Infezioni Fungine Invasive.

Fellowship Program e Epatiti virali
Modelli di gestione clinica dell’infezione cronica HCV: come ottimizzare le risorse?

Community Award e HIV
Quali sono e come prevenire i comportamenti che favoriscono l’insorgere della malattia?

Fellowship Program e Epatiti virali
Epidemiologia dell’infezione da HBV/HCV in popolazioni ad alto rischio

Community Award e HIV
Come sostenere il paziente e la sua famiglia nella gestione della malattia

Fellowship Program e HIV
Come gestire in modo integrato il paziente con infezione da HIV e comorbidità

Community Award e HBV
Quanto è importante l’accesso precoce ai test diagnostici?

Fellowship Program e IFI
Le Infezioni Fungine Invasive in popolazione speciali

Community Award e Epatiti
Come influiscono sulla vita del paziente l’aderenza al trattamento e il corretto monitoraggio della malattia?

Fellowship Program e Patologie Oncoematologiche
Pattern di gestione nella pratica clinica della Leucemia Linfatica Cronica e del Linfoma Follicolare

Community Award e Patologie Oncoematologiche
Come migliorare la comunicazione medico-paziente?

Fellowship Program e HIV
Educare al rischio di trasmissione di HIV e delle malattie sessualmente trasmesse

Digital Health Program, HIV e Epatiti
App per il monitoraggio dell’aderenza alla patologia

Digital Health Program e Patologie Oncoematologiche
Telemedicina per il monitoraggio della patologia

Presenta il tuo progetto

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Fellowship Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di natura scientifica e sociale, finalizzati a migliorare l’outcome e la qualità di vita dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Fellowship Program Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute e Associazioni e Fondazioni di ricerca pubbliche e private aventi come unico scopo la ricerca scientifica.

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Community Award Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e l’effettiva realizzazione di progetti per interventi originali, di utilità diffusa, finalizzati a migliorare la qualità di vita e l’assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti virali, Leucemia Linfatica Cronica e Linfoma Follicolare.

Possono partecipare al Community Award Program Associazioni di Pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini.

Apertura del Bando: 4 aprile 2017, ore 12:00

Chiusura del Bando: 8 maggio 2017, ore 12:00

Digital Health Program
Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di Digital Health, ovvero servizi e strumenti che, attraverso le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT) siano finalizzati a migliorare l’outcome, la qualità di vita e l'assistenza terapeutica dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive.

Possono partecipare al Digital Health Program:

- Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute
- Associazioni e fondazioni di ricerca pubbliche e private, impegnate nelle suddette aree e aventi come unico scopo statutario la ricerca scientifica
- Associazioni di pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini aventi per scopo statutario ed effettiva attività prevalente la tutela dei pazienti affetti da HIV, Epatiti Virali, Leucemia Linfatica Cronica e Infezioni Fungine Invasive che siano senza finalità di lucro e che siano state costituite in data anteriore al 1 gennaio 2016.

 

I vincitori del Digital Health 2017

Francesco Faita (Ricercatore principale)
Titolo: Sviluppo di un sistema esperto basato sull’elaborazione di immagini ecografiche per il monitoraggio della progressione dell’infezione da HCV

Area di interesse: Monitoraggio del percorso terapeutico del paziente
Ente: Istituto di Fisiologia Clinica - Consiglio Nazionale delle Ricerche
Motivazioni: Il progetto proposto è meritevole di essere premiato per l'impiego di sistemi decisionali e di altre tecniche in grado di valutare, partendo da immagini ecografiche, il grado di steatosi e quello di fibrosi del fegato associati alla condizione di infezione da HCV
loading...

Adalberto Ibatici (Ricercatore principale)
Titolo: E-Health in Oncoematologia: Colibrì/Emato – l’APP per la gestione del paziente con LLC in follow-up

Area di interesse: Valutazione dell’efficacia di servizi e strumenti esistenti di Digital Health
Ente: IRCCS AOU San Martino
Motivazioni: E' premiato il buono impianto metodologico con il quale il progetto cercherà di dare delle risposte sulla valutazione dell'efficacia di servizi di ehealth, realizzati tramite l’impiego di APP da sviluppare, nel migliorare la qualità della vita di pazienti con leucemia linfatica cronica.
loading...
 

I vincitori del Fellowship Program 2017

Antonella Zizza (Ricercatore principale)
Virginia Recchia, Marcello Guido, Pierfrancesco Grima, Valerio Aprile, Roberto Della Giorgia (Co-ricercatore)

Titolo: Sperimentazione di una metodologia innovativa e partecipativa per l’educazione e la prevenzione della trasmissione dell’HIV e delle malattie sessualmente trasmesse

Area di interesse: Area HIV
Settore tematico: Educazione e prevenzione del rischio di trasmissione di HIV e delle malattie sessualmente trasmesse
Ente: Consiglio Nazionale delle Ricerche
Motivazioni: L’obiettivo primario dello studio è quello di sviluppare una metodologia innovativa di educazione e di prevenzione efficace delle malattie sessualmente trasmesse in adolescenti e giovani adulti (15-24 anni), attraverso l’utilizzo di un intervento partecipativo in modalità Open Space Technology. Lo studio ha una buona originalità con possibili ricadute a livello sociale.
loading...

Serena Vita (Ricercatore principale)
Miriam Lichtner, Claudia Mascia, Raffaella Marocco, Claudio Maria Mastroianni, Vincenzo Vullo (Co-ricercatore)

Titolo: Ruolo dello shedding vaginale del CMV nella donna HIV positiva: implicazioni immunologiche, ormonali e cliniche

Area di interesse: Area HIV
Settore tematico: Modelli di gestione integrata del paziente con infezione da HIV e comorbidità
Ente: Sapienza Università di Roma
Motivazioni: Lo studio analizza una problematica di grande attualità quale quelle delle coinfezioni nel paziente HIV-sieropositivo. In particolare valuta la prevalenza dello shedding del CMV all’interno del liquido di lavaggio cervicale correlando il dato con lo stato infiammatorio generale, lo stato ormonale sessuale, la presenza di depressione, ansia, stato neurocognitivo e il grado di soddisfazione sessuale. Lo studio presenta importanti ricadute in termini sia sociali che sulla qualità di vita dei pazienti.
loading...
 

I vincitori del Community Award 2017

Maria Luisa Cosmaro (Ricercatore principale)
Titolo: MASSIMA SICUREZZA – Interventi di prevenzione delle infezioni da HIV ed epatiti nelle carceri milanesi di San Vittore e Bollate

Area di interesse: Prevenzione e consapevolezza dei comportamenti a rischio
Ente: Fondazione LILA Milano ONLUS - Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS
Motivazioni: Progetto di prevenzione HIV e epatiti nelle carceri milanesi. Ben descritta la situazione delle carceri e dei rischi HIV epatite. Le attività verranno svolte da personale LILA nelle 2 carceri e prevedono formazione (personale LILA e personale sanitario e penitenziario, mediatori culturali/linguistici, e infine detenuti) e incontri, produzione e distribuzione brochure in 7 lingue. Attenzione particolare a differenze linguistiche culturali religiose di orientamento sessuale. Interessante sicuramente il contesto delle carceri, dove non ci sono molti interventi. Ottima l'esperienza LILA nelle carceri. Buona descrizione del budget - cofinanziato. In allegato report completo del progetto HIV for migrants, che ha realizzato video tutorials. Ben fatto il report del progetto DETECT HIV.
loading...

Mariangela Errico (Ricercatore principale)
Titolo: Ricerca-intervento per rinforzare i passaggi deboli nel trattamento e monitoraggio del paziente coinfetto HIV/HCV

Area di interesse: Strategia terapeutica personalizzata: ottimizzazione della comunicazione medico paziente
Ente: NPS Italia Onlus
Motivazioni: Progetto di supporto a paziente coinfetto HIV HCV, prevalentemente di ricerca intervento che culminerà in un leaflet indirizzato a medici e pazienti su come meglio gestire tale co-infezione. Progetto finalizzato a capire come vengono gestiti i pazienti coinfetti, che tipo di informazioni ricevono sulla terapia eradicante ecc. Ben spiegata la metodologia di ricerca: Gantt di progetto presente e dettagliato. Outcome: un leaflet che spieghi ai medici il punto di vista dei pazienti. Sarebbe molto utile (anche) un leaflet online. Ottima l'esperienza e le attività di NPS nel settore.
loading...

I Risultati 2011

Analisi Filogeografica Avanzata e studio dell’evoluzione MOlecolare dei SOttotipi di Hiv in immigrati in Italia (progetto Famosoh)

Analisi Filogeografica Avanzata e studio dell’evoluzione MOlecolare dei SOttotipi di Hiv in immigrati in Italia (progetto Famosoh)

Ricercatore Principale: Dr. Issa El-Hamad

I Risultati
 

Video interviste

DR.SSA TERESA POLLICINO - FELLOWSHIP PROGRAM 2012

DR.SSA TERESA POLLICINO - FELLOWSHIP PROGRAM 2012

Testimonianze e riflessioni su Fellowship Program e Community Award: ne parlano i vincitori del 2012, i membri delle due Commissioni di valutazione e gli organizzatori del programma.

Hai dei dubbi e vorresti chiederci chiarimenti?

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti nella sezione F.A.Q., ma se non trovi ciò di cui hai bisogno inviaci la tua richiesta attraverso il form. Saremo lieti di risponderti al più presto!